Le mie creazioni

Chi è online

 6 visitatori online

Statistiche

Utenti : 178
Contenuti : 206
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 43064

facebook



Tre piani PDF Stampa E-mail
Valutazione attuale: / 1
ScarsoOttimo 

 

Eshkol Nevo, Tre piani

Secondo Freud l'anima è divisa in tre piani. Al primo piano risiedono tutte le nostre pulsioni e istinti, l'Es. Al piano di mezzo abita l'Io, che cerca di conciliare i nostri desideri e la realtà. E al piano più alto, il terzo, abita sua altezza il Super-Io. Questa sembra quasi essere la suddivisione del palazzo raccontato nel libro attraverso i protagonisti che abitano in tre diversi piani. Ognuno di loro ha in sé tutti e tre i livelli, ma effettivamente è prevalente in loro la caratteristica corrispondente al piano. Come conosciamo le loro storie, le raccontano al lettore? no, le scrivono al loro migliore amico e anche nel caso in cui la persona più vicina e adatta a raccogliere le proprie riflessioni e confessioni sia morta, si riesce grazie ad una segreteria telefonica con la voce registrata del defunto che dice di lasciare un messaggio e lì si può raccontare. La realtà diventa tale e definibile solo nel momento in cui si chiede aiuto a qualcuno, ma non importa che risponda, l'importante è comunicarla così da renderla esplicita soprattutto a sé stessi, e poterla affrontare. Ci sono generazioni a confronto ognuna con le proprie aspirazioni e problemi di adattamento e inserimento nel contesto di una società israeliana che cambia e che non sempre fa i conti con le tragedie che la circondano, una società borghese e sostanzialmente benestante, da cui emergono le dinamiche di coppia, i rapporti con i figli, il ruolo delle donne, le diverse forme di maternità, la trasparenza dei rapporti e la solidarietà sociale ed umana.

Tre piani - Eshkol Nevo - copertina

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 19 Novembre 2021 15:02
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna